frame (cornice)

Nel libro Don’t think of an elephant (tr. it. Non pensare all’elefante: come riprendersi il discorso politico, a cura di Donatella Brindisi, prefazione di Gianrico Carofiglio, Chiarelettere, Milano 2019) George B. Lakoff spiega che “i frame sono cornici mentali che determinano la nostra visione del mondo” e che “il linguaggio è una spia dei frame sottostanti”.

I processi descritti da Lakoff trovano importanti riscontri nelle scienze cognitive, che hanno ormai dimostrato che gli individui “ragionano tramite frame”. Così, per esempio, se per impedire l’attracco di una nave con qualche decina di naufraghi a bordo, si parla di blocco navale, vuol dire che il frame che governa il pensiero è quello della guerra e della difesa del territorio nazionale da un’azione ostile intentata da chissà quale potenza straniera.