domenica 1 – sabato 7 marzo

Due segnali confermano l’attendibilità di Google Trends come osservatorio degli orientamenti del popolo della Rete. Il primo, è ovvio: molto numerosi, anche questa settimana, i click su temi connessi con l’epidemia del Coronavirus. Il secondo è meno scontato e ha a che fare con l’instabilità amatoria dell’83enne Silvio Berlusconi. Il fatto è noto. Dopo una lunga convivenza con la 35enne Francesca Pascale, l’anziano leader di Forza Italia ha cambiato fidanzata, scegliendo una trentenne. I pennini di Google Trends hanno subito segnalato il sommovimento e mercoledì 4 marzo più di 200mila persone hanno cercato informazioni sulla new entry, Marta Fascina, fino a quel momento sconosciuta anche alla maggioranza di parlamentari come lei. Più di 200mila persone, tante quante in settimana si sono informate sulla scomparsa della bassista dei Prozac+, Elisabetta Imelio (domenica 1 marzo), su Giuditta Saltarini, ex moglie di Renato Rascel e madre di Cesare, comparso a Domenica in, su Frank Uwe Laysiepen, detto Ulay, storico amore di Marina Abramovic (lunedì 2 marzo). Tante quante hanno cliccato sulla “Sindrome di Obelix”, cioè la tendenza che hanno parecchi francesi a dichiarare meno chili del proprio peso reale (mercoledì 4).

Fonte dei dati: Google Trends (https://www.google.com/trends)

Gran parte della hit parade è occupata dalle voci connesse con il Coronavirus. Si comincia martedì 3, con più di 200mila click su “Coronavirus Bergamo”. E si prosegue così: 1 milione, mercoledì 4, per “Chiusura scuole”, più un altro milione per “Scuole chiuse”, 200mila per “Decreto Coronavirus” e centomila per “Governo”. Pausa giovedì. Venerdì 6 si riprende con “Lombardia” un milione, “Scuole chiuse” 200mila, “Decreto ministeriale” 200mila, “Pandemia” centomila. Sabato 7 si registrano due voci indirette, ma molto specifiche: 500mila persone si sono volute informare, cliccando “Zingaretti”, sulle condizioni di salute del segretario del Pd, contagiato dal virus, e altre centomila hanno voluto saperne di più su “Dispnea”.

Chiuso il bollettino medico, o di guerra, Gli altri argomenti registrati dalla hit parade riguardano soprattutto le partite di calcio e le principali trasmissioni televisive. Calcio e tv, i due totem del popolo italiano.