domenica 7 – sabato 13 giugno

Torna alla grande il calcio, nella settimana appena trascorsa. Certo, si gioca negli stadi a porte chiuse, ma la Rete (con la R maiuscola) registra un grande interesse collettivo. Tiene banco la Coppa Italia, con due partitone. Vince, si fa per dire, Napoli-Inter, con 2milioni di contatti venerdì 12 sul milione portato a casa giovedì 11 da Juve-Milan. Però c’è da dire che si tratta di un falso responso, dal momento che Juve-Milan ha totalizzato un altro milione di click venerdì. Dunque, a rigor di logica, dovremmo parlare di un pareggio in differita.

Altri indizi inducono a parlare di un ritorno in grande stile dello sport, nella comunità che fa riferimento a Google. Mercoledì 10, infatti, è stato tutto un cliccare su temi calcistici: 50mila per informarsi su “Coppa Italia in tv”, altri 50mila su “Juve Milan Coppa Italia Orario”, addirittura centomila su “Playstation 5”, tema che in qualche modo riporta al calcio. Da registrare i 50mila di venerdì alla voce “Sport” e i 50mila di sabato 13 su “Serie A”. con queste premesse, è facile prevedere che dalla prossima settimana il tema prevalente sarà di nuovo legato al calcio.

Fonte dei dati: Google Trends (https://www.google.com/trends)

Come si può intuire, le conseguenze della pandemia non si sono ancora attenuate del tutto. Soprattutto per gli aspetti politici e organizzativi che hanno a che fare con le decisioni del governo c’è ancora un discreto interesse. Domenica 7, per esempio, in 50mila hanno scandagliato Google per saperne di più sulla “App Immuni”. Il giorno successivo, invece, altri 50mila hanno voluto saperne di più su “Colao”, gran timoniere della controversa e affollata task force voluta dal presidente del Consiglio. Il picco di interesse si è registrato giovedì 11, con centomila click su “Family Act”, accompagnato da altri 50mila contatti su “Dpcm 11 giugno 2020”.

Molto frequentata la sezione tivù, anche negli ultimi sette giorni. L’attenzione dei frequentatori della Rete si è concentrata soprattutto su “Curon”, il paesino del lago di Resia, in Alto Adige, che ospita la nuova serie di Netflix. Di qui i 50mila contatti di martedì 9, i centomila del giorno dopo, quando era in programma la prima puntata, e i 50mila di giovedì 11 giugno.

Scarso l’interesse per i politici di casa nostra. L’unica a comparire, venerdì, grazie a 50mila contatti, è stata Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia. Sempre presente, sul fronte internazionale, la Regina Elisabetta che, al solito, mani iene un posto d’onore nel cuore e nelle menti degli italiani. Almeno in quei 50mila che mercoledì scorso hanno interrogato Google in occasione dei 99 anni di suo marito Filippo. Che però, in Rete, non viene cercato.

Terminiamo le segnalazioni di questa settimana con una parola piuttosto divisiva, che compare nella hit parade grazie ai 200mila contatti di martedì 9. La parola è “Plexiglass”. Il tema che ha diviso nientemeno che Matteo Salvini e la ministra all’Istruzione Lucia Azzolina è se questa parola si scriva con una o due esse finali. La risposta si trova qui.